Curriculum - Tonino Ricci

cerca nel sito 
Vai ai contenuti

Menu principale:

Curriculum

CHI SONO
RICCI Antonio, detto Tonino, anni 58, residente ad Acilia, laureato in Giurisprudenza presso l'Università degli studi "La Sapienza" di Roma, tesi di laurea in Diritto Penale: "Il delitto di peculato", Anno Accademico 1990.
Ha superato con il massimo dei voti il Master in Scienze Ambientali presso l'Ateneo Pontificio “Regina Apostolorum” in Roma anno accademico 2002/2003, con tesi sugli: “Organismi Geneticamente Modificati”.
Dipendente della Presidenza del Consiglio dei Ministri Categoria A F7 Specialista Esperto Giuridico Legale Finanziario, in servizio dal mese di settembre 2012 presso il Dipartimento per le Politiche della Famiglia.
Idoneo al concorso ad 11 posti per la professionalità di Dirigente esperto in analisi dell’impatto della regolamentazione e in materia di redazione di testi normativi di cui al DPCM 21 giugno 2004 nel ruolo PCM.
E’ impegnato fin da giovane nel mondo del volontariato e dell’associazionismo locale e internazionale ed è stato Fondatore e Presidente dell’Associazione Progetto XIII, che ha realizzato numerose iniziative di sensibilizzazione e valorizzazione del territorio di questo Municipio.

Ha redatto in collaborazione con un noto giornalista del territorio due  libri tematici:
  • il primo :“Percorsi didattici inerenti la foce del Tevere”;
  • il secondo: “Area Marina Protetta Secche di Tor Paterno”.
Ha partecipato alla realizzazione di tre programmi RAI sull’ambiente.
Per le attività svolte e l’impegno sociale è stato insignito dell’Onorificenza di Ufficiale “Al Merito della Repubblica Italiana” nel 1995.

Eletto Consigliere Municipale nel 2008 e stato rieletto nel 2013.  Ha ricoperto nell’ultima legislatura la carica di Presidente del Consiglio del Municipio Roma X, in precedenza ha svolto le funzioni di Presidente della Commissione Manutenzione Urbana ed è stato componente delle Commissioni: Controllo e Garanzia, Urbanistica  e Commissione Ambiente.
E’ stato assunto nella Pubblica Amministrazione nel 1981, dopo aver vinto un Concorso pubblico.
Ha prestato servizio tra l’altro:
Ministero di Grazia e Giustizia Segreteria Particolare del Ministro On. Mino Martinazzoli, - Ministero Rapporti con il Parlamento  Segreteria Particolare del Ministro On. Sergio Mattarella, curando gli aspetti connessi alle relazioni istituzionali con gli Organismi internazionali, ai vari Dicasteri, ai rapporti con la Commissione  del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati ed ai cittadini che rivolgevano istanze al Ministro;
Commissario di Governo della Regione Liguria curando in modo prioritario l’iter relativo al controllo ed al visto sulle Leggi Regionali, attraverso la gestione dell’Ufficio ricerca, documentazione e biblioteca;
Dal mese di gennaio 2001  al mese di febbraio 2004, presso il  Dipartimento  per le Politiche  Comunitarie dove ha diretto l’attività di ricerca e documentazione a supporto della attività legislativa dei vari Uffici del Dipartimento. Ha ricoperto l’incarico di coordinatore del Settore della Formazione Comunitaria in Italia pianificando e progettando progetti di formazione comunitaria con il Ministero della Pubblica Istruzione e Ricerca Scientifica. Ha fatto parte della  Commissione   per  il  recepimento della  normativa comunitaria  art. 19 della legge 16 aprile 1987, n.183, partecipando in qualità di segretario a diverse Commissioni, di cui, per brevità ne cita solo alcune:
recepimento della Direttiva 2001/18/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio di marzo 2001, sull’emissione deliberata nell’ambiente di organismi geneticamente modificati;
recepimento della Direttiva 2001/14/CE sul ravvicinamento delle legislazioni degli stati membri concernenti l’emissione acustica ambientale delle macchine ed attrezzature destinate all’aperto;
recepimento della Direttiva 99/31/CE concernete le norme per la costruzione e l’esercizio delle discariche;
per lo schema di regolamento recante l’attuazione della direttiva 1999/94/CE informazioni sul risparmio di carburante e sulle emissioni di Co2” da fornire ai consumatori per quanto riguarda la commercializzazione delle autovetture nuove;
Ha frequentato i seguenti corsi di formazione professionale:
nell'anno  1996,  presso   il   Provvedimento   Generale  dello   Stato,  il    corso  di   "Winword Base";
nell'anno  1998, presso  la Scuola  Superiore  della  Pubblica  Amministrazione di Roma ha seguito “Il Corso di "Formazione Formatori I° livello" a carattere modulare (voto conseguito nel colloquio di valutazione finale: "ottimo");

Nell'anno 2000 i seguenti corsi:
presso l'Ufficio per l’informatica, la telematica e la statistica della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il corso Netscape Communicator;
presso la  Scuola  Superiore della  Pubblica Amministrazione di Reggio Calabria  il seminario:  AT2 Architettura  di  sistemi  informativi   automatizzati, reti  di  computer,  servizi telematici Internet;
Nell'anno 2000  ha,  inoltre, conseguito:  il  Diploma  del Corso di Operatore Comunitario, tenuto dal SIOI (Società Italiana per l'Organizzazione Internazionale).

Nell'anno 2000 ha frequentato i seguenti masters:
Parlare al cittadino e comunicare attraverso Internet: come strutturare un sito Web della P.A. (a cura di Etnoteam) Istituto Mides Srl;

Sicurezza informatica e data privacy (a cura di Etnoteam) Istituto Mides Srl;

Workflow: organizzare il flusso di gestione delle pratiche (a cura di Confor Group) Istituto Mides Srl.

Nell'anno 2001 ha frequentato i seguenti masters:
Marketing    del    territorio  e    sviluppo    locale:  strategie  e  tecniche  di promozione      territoriale  per   l'attrazione di  investimenti e  lo sviluppo  di nuove     imprenditorialità (a cura di Business International) Istituto Mides Srl;

New   public   management   e    strumenti   di   valutazione  e   strategico (a cura di Fondazione CUOA) Istituto Mides Srl;

Ha frequentato il Seminario modulare su “l'attuazione dei decreti legislativi 626/94 e 242/96 per la sicurezza” sui luoghi di lavoro presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione di Roma.

Nell’anno 2002 ha frequentato i seguenti masters:
Posizionamento competitivo dei territori e politiche di marketing d'area (a cura dell'Istituto Tagliacarne) Istituto Mides Srl;

Corso di Easy-Find per l’addestramento alla ricerca documentale nella Banca dati del C.E.D. (Centro Elettronico Dati) della Corte Suprema di Cassazione;

Ha fatto parte della Commissione esaminatrice istituita presso la Provincia di Roma Assessorato all’Ambiente, per l’esame dei progetti pervenuti nell’ambito dell’iniziativa “ La scuola nel e per il territorio”, promossa per l’anno scolastico 2001/2002.

Nell’anno 2003 ha frequentato:
- Corso per operatori delle reti comunitarie per l’informazione ( Cide, Carrefours, Ipe) di livello avanzato , Una Costituzione per l’Europa: stato dell’arte e prospettive tenuto dal Cide (Centro nazionale di informazione e documentazione europea);

Nell’anno 2010 ha frequentato:
- Il Percorso formativo “L’Attività amministrativa” presso l’Istituto  Guglielmo Tagliacarte riportando il voto di 90/100 nella prova finale;

Nell’anno 2011 ha frequentato:
- Corso di formazione “il codice dell’amministrazione digitale” (ITA Spa). riportando la votazione di 90/100 nella prova finale;
- Percorso formativo: “I capi struttura e uffici procedimenti disciplinari innanzi alla nuova potestà; una disciplinare delineata dal d.lgs 27 ottobre 2009 n.150 e dal c.c..n.l. area dirigenza 2006-2009: circolare della funzione pubblica, primi problemi applicativi, prime decisioni della magistratura. La difesa in giudizio della Pubblica Amministrazione nei contenziosi sul lavoro dopo la legge 183 del 2010” riportando il voto di 93/10 nella prova finale;
- Il corso “etica pubblica, trasparenza e prevenzione dell’illegalità nella pubblica amministrazione”, riportando il giudizio di ottimo nella prova di valutazione finale.

Nell’anno 2012 ha frequentato:
- Corso pari opportunità, mobbing e valorizzazione del benessere lavorativo della pubblica amministrazione, riportando la votazione di 60/60;
- Corso Micorsoft Office Excel 2007.

Nell’anno 2013 ha frequentato:
- Corso di informazione e formazione dei lavoratori in materia di tutela della salute e della sicurezza nei  luoghi di lavoro ai sensi del d.Lgs 81/08, riportando la votazione di 30/30.

Nell’anno 2014 ha frequentato:
Corso Pacchetto Microsoft Office: introduzione all’excel;
Seminario  “La Riforma dei Tributi Locali” presso la SNA;
Corso “Controllo di Gestione nella PA” riportando il voto di 100/100 nella prova finale.

Nell’anno 2016 ha frequentato:
Seminario “Il procedimento amministrativo, normativa e prassi”.

Nel 1997  ha  redatto  una pubblicazione  dal  titolo "La  lunga  marcia dell' Euro".

E' stato consulente nel  1999 dell'Assessorato alle Politiche del Commercio e Attività Produttive del Comune di Roma  sulle problematiche attinenti l'introduzione della “moneta unica europea” curando in modo specifico gli aspetti psicologici sul commerciante sia esso distributore o dettagliante e sui consumatori.  
E' stato componente dal 2001 e 2002, della struttura tecnico-amministrativa-contabile di supporto alla attività del Commissario Delegato per l'emergenza rifiuti di Roma e Provincia ai  sensi dell' art. 10 dell'ordinanza del Ministero dell'Interno delegato per la Protezione Civile n. 2992 del 23.06.99  e n. 3109 del 28.02.01.
E’ stato componente dal 2002 al 2008, della Commissione di Riserva della “Riserva Naturale Statale del “Litorale Romano”  in rappresentanza delle associazioni ambientaliste riconosciute ai sensi dell’art.13 della legge n. 349/1986 istituita presso  il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio .
E’ stato impegnato fin da giovane nel mondo del volontariato e dell’associazionismo locale, ha fatto parte anche dei boy-scout
È Stato: Segretario e fondatore nella Regione Lazio dell’Associazione Ambientalista “L’Umana Dimora Onlus” riconosciuta con D.M. art 13 legge 349/86, che ha realizzato sia in Italia che nei paesi in via di sviluppo una serie di progetti e convegni tematici, di cui, tra i principali, si cita:
nell’anno 2002 ha organizzato, in collaborazione con l’Associazione Ambientalista L’Umana Dimora la “II festa della Primavera nella Pineta di Castelfusano” estesa a tutte le Scuole di Roma e Provincia di Roma;
nell’anno 2003 ha organizzato in collaborazione con l’Associazione Ambientalista l’Umana Dimora la III Festa della Primavera estesa a tutte le Scuole della Regione Lazio, tenutasi al Pincio.
Ha realizzato la costruzione di circa cento pozzi per acqua potabile in Etiopia;
Ha partecipato a corsi di formazione-informazione ambientale per i Paesi dell’Est Europeo;
Ha organizzato la “Giornata mondiale dell’ambiente” (World Enviroment Day) il 5 e 6 giugno 2004 sulla sponda sinistra del fiume Tevere, zona Ponte Marconi;
In qualità di  Presidente fondatore dell’Associazione Socio – Culturale “Progetto XIII”. Si citano solo alcune delle tante iniziative poste in essere dall’Associazione, impegnata nel sociale e nella difesa dell’ambiente:
ha realizzato, tra i primi in Italia,  sette iniziative di valenza nazionale a sostegno dell’adozione della moneta unica, denominate: Euro Day I nel 1998, l’Euro Day II nel 1999, l’Euro Day III nel 2000, e l’Euro Day IV nel 2001, l’Euro Day V nel 2002, l’Euro Day VI nel 2003 e l’Euro Day VII, eventi che hanno visto la partecipazione nella varie edizioni del Direttore Generale della Banca d’Italia e del Sindaco di Roma Francesco Rutelli, oltre ad Assessori ed esponenti politici Regionali, Comunali e Municipali;
nel 1999 ha dato vita, ed anche in questo caso, primo esempio in Italia da parte di una associazione non-profit,  un “Laboratorio Permanente sull’Euro” (EUROLAB), presso l’ITCS Paolo Toscanelli di Ostia dove oltre alla moneta unica sono state approfondite le più importanti tematiche europee come: la difesa ambientale, le pari opportunità l’allargamento dell’Europa ad Est.
Ha ricevuto per le citate iniziative: patrocini, encomi e premi di rappresentanza da parte delle più Alte cariche istituzionali, quali: Presidenza della Repubblica, Parlamento europeo – Ufficio per l’Italia, Commissione Europea- Rappresentanza per l’Italia, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Senato della Repubblica, Camera dei Deputati, Ministeri della Giustizia, del Lavoro, dell’Ambiente e della Tutela del Territorio, delle Politiche Comunitarie, Regione Lazio, Provincia di Roma, Comune di Roma etc;
Ha realizzato e portato a termine dal 1998 al 2001, su incarico dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Roma, iniziative tendenti alla diffusione delle tematiche europee nelle scuole del Comune di Roma riguardanti in modo prioritario l’introduzione della “moneta unica europea”, la difesa dell’Ambiente, le pari opportunità, la lotta al razzismo;
su incarico del Comune di Roma, nel mese di novembre 2000 ha organizzato la “II Festa del Tevere”, articolata in 4 giorni, di cui tre riguardanti la navigazione didattica dell’ultima parte della foce del Tevere compresa tra Fiumara Grande i gli scavi di Ostia Antica, oltre ad una giornata dedicata alle persone diversamente abili a cui la fruizione del fiume è stata, di fatto,  negata mancando approdi idonei alle loro condizioni fisiche.
Nell’anno 2001 con il Patrocinio del Parlamento Europeo – Ufficio per l’Italia, il Senato della Repubblica, il Ministero dell’Ambiente, Regione Lazio ha organizzato  la “I festa della Primavera” nella Pineta di Castelfusano, un anno dopo il rogo del 4 luglio 2000, rivolta agli studenti delle scuole ricadenti nei Distretti Scolastici XXI (Municipio Roma XIII) e XXII (Comune di Fiumicino). La Presidenza della Repubblica data la valenza dell’iniziativa ha inviato come premio di rappresentanza tre medaglie d’argento da assegnare ai vincitori del concorso grafico abbinato alla manifestazione.
Ha vinto nell’anno 2001 il bando provinciale dell’Assessorato all’Ambiente “Vivere il Verde 2001″, con il progetto festa del “Tevere sul Litorale Romano”. Anche nell’ambito di questa iniziativa una giornata di navigazione è stata dedicata alle persone diversamente abili.
Nel mese di aprile 2002, ha organizzato l’iniziativa denominata “Tevere Amico Mio” tenutasi nei giorni 19, 23, 24 aprile. Nell’ambito dell’iniziativa si è svolto un convegno sul “Parco Interregionale del Tevere” a cui hanno partecipato tra l’altro politici e tecnici degli Assessorati competenti per materia della Regione Lazio ed Umbria e del Segretario Generale dell’Autorità di Bacino del fiume Tevere, di altre Associazioni Ambientaliste e dei Circoli esistenti sugli argini del fiume, ecc.
Nel 2003 “Anno europeo delle persone diversamente abili” ha realizzato un’iniziativa denominata “Alla scoperta del sommerso senza barriere”. Il progetto consisteva nella visita all’Area Marina Protetta Secche di Tor Paterno alle persone diversamente abili. Un sub tramite un sistema audio-video trasmetteva le immagini alla unità navale di superficie, permettendo loro di vedere e comunicare con la troupe immersa nei fondali ad una profondità variabile tra i 25-60 metri, rendendoli partecipi dell’esplorazione, altrimenti loro negata a cause delle loro condizioni fisiche.
Nel 2004, a seguito di bando pubblico, per conto della Provincia di Roma Assessorato all’Ambiente, ha gestito un LEA, Laboratorio Territoriale di Informazione ed Educazione Ambientale di Ostia la cui competenza territoriale operativa comprendeva i Municipi Roma XII (Eur) e Roma XIII (Ostia) ed il Comune di Fiumicino, ricadenti nella Riserva Naturale Statale del Litorale Romano.
Nel mese di dicembre 2004, ha realizzato un’iniziativa denominata “Doniamo un sorriso” concernente la realizzazione del presepe subacqueo ambientato nelle scogliere antistanti il pontile di Ostia, abbinata ad una raccolta fondi per l’acquisto di regali per i piccoli degenti ricoverati presso i reparti pediatrici degli Ospedali G. Grassi di Ostia e il S. Eugenio.
Inoltre, Antonio Ricci è stato Componente della Commissione di Riserva della Riserva Naturale Statale del “Litorale Romano” in rappresentanza delle Associazioni Ambientaliste riconosciute ai sensi dell’art.13 della legge n. 349/1986 istituita con Decreto del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio.
E’ stato docente in  lezioni e corsi di formazione, riservati ad insegnanti e studenti di scuola media, in “diritto comunitario”, inerenti la tutela e la salvaguardia dell’ambiente, la relativa fase di recepimento della normativa comunitaria nella legislazione nazionale o regionale.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu